Clamoroso negli USA dove la storica scritta “Hollywood” per qualche ora è stata modificata in “Hollyweed”. Una “sorpresa” che ha attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo. Stando alle prime informazioni trapelate, infatti, nella notte di Capodanno un gruppo di vandali sarebbe salito sulla collina di Hollywood per stravolgere due lettere della famosa scritta al punto che “wood” è stata sostituita con “weed”. Una scelta non casuale ma ben ragionata e con un senso preciso.

La scritta “Hollywood” vandalizzata

“Weed”, infatti, nel mondo anglosassone significa marijuana: ecco perché sono state sostituite soltanto quelle due lettere. Una foto, quella della collina di Hollywood modificata, che ha fatto il giro del mondo e che ha spinto la polizia di Los Angeles ad avviare un’indagine per far luce sull’accaduto cercando di risalire il prima possibile agli autori del gesto.

La collina di Hollywood famosa in tutto il mondo

I beninformati, però, ci tengono a precisare che un fatto simile è già accaduto: il 1° gennaio 1976 Danny Finegood cambiò la scritta in “Hollyweed”. Un gesto che serviva per richiamare l’attenzione dei media su una legge – quella relativa all’uso della marijuana – che proprio in quei giorni sarebbe dovuta entrare in vigore in California.

Non il gesto di un folle bensì un chiaro messaggio alle istituzioni americane.