Si reca a cercar funghi, trova un messaggio in bottiglia risalente al 1994. È quanto accade in Michigan, a Iona, nei pressi di un fiume locale. L’attuale proprietario della missiva vuole ora ritrovare le mittenti, a quanto pare due ragazze che vivrebbero nella stessa area.

Terry Smith si trovava sulle sponde del Grand River lunedì, per cercare funghi come di sua consuetudine. Avvicinatosi all’acqua ha rinvenuto una bottiglia contenente dei fogli di carta, dei disegni e delle frasi scritte da due giovani ragazze nel 1994. Le due, Angela e Leah, avrebbero lanciato l’oggetto a una ventina di chilometri dal ritrovamento, in onore del loro compleanno il 27 ottobre. L’uomo ha quindi pensato di rivolgersi alle TV locali per poter rintracciare le ragazze. «Avevano 12 anni nel 1994 e il loro compleanno è il 27 ottobre», spiega all’emittente WXMI-TV, «credo che possa essere una bella esperienza poterle contattare per far loro sapere di aver ritrovato il messaggio». È così è stato, almeno in parte: l’emittente è riuscita a mettersi in contatto con una delle due ragazze, Leah, oggi trentaduenne. La giovane, sorpresa da quanto accaduto, ha spiegato come le due fossero solite giocare nei pressi di quello specchio d’acqua, pur non ricordando i contorni del lancio della bottiglia. Presto contatterà Angie, l’altra amica, per ottenere qualche informazione in più.

Fonte: UPI