Che si trattasse di una visita di routine, come aveva dichiarato la portavoce di Vasco, tutti ci avevamo creduto.

Adesso però, viene da pensare che le condizioni di salute del rocker non siano così buone come ci avevano voluto far credere.

Il dottor Paolo Guelfi, direttore sanitario di Villalba, avrebbe infatti dichiarato che “dagli accertamenti eseguiti è emersa la necessità di riattivare una terapia di non brevissimo periodo, ciò implica un prolungamento della degenza”.

Per fortuna la condizioni di salute di Vasco sarebbero stazionarie ma richiedono “la massima concentrazione e collaborazione di vari specialisti”.

Ovviamente a tutti i fans è stato chiesto di rispettare la privacy di Vasco e, lo staff medico specifica che “tutti i pazienti sono per noi uguali e perciò importantissimi e richiedono doverosamente rispetto della privacy e della tranquillità che si deve a un luogo di cura, pur riconoscendo la professionalità degli operatori dei media. Ogni ulteriore significativa variazione verrà tempestivamente comunicata”.

Intanto dalla FanPage di Vasco Rossi tutto tace.

Non resta che aspettare un ‘clippino’ per essere tranquilli che il rocker stia bene.