Proseguono le polemiche contro Vasco Rossi sulla sua pagina di Facebook.

Come tutti voi ormai sapete, il rocker utilizza spesso il social network per aggiornare i suoi fans sui suoi movimenti, sulle sue novità artistiche, ma anche sui suoi pensieri e sulle sue opinioni.

Ogni post provoca così migliaia di reazioni, tra Like e commenti che non sempre sono in favore delle parole scritte da Vasco.

Proprio in questi giorni molte sono state le polemiche che hanno infuocato la sua pagina.

La più importante forse è quella che riguarda la situazione dell’Ilva di Taranto e sui suoi lavoratori, in questo caso Vasco aveva scritto ‘Non deve chiudere’ e da lì sono esplose le polemiche e i racconti di tutti i tarantini che in questi anni hanno perso amici e parenti malati di tumore, cui causa sarebbero proprio le emissioni dell’Ilva stessa.

In questo caso Vasco ha dovuto ritrattare, ammettendo di aver esagerato, poi però la situazione degenera e un nuovo post pubblicato scatena le ire dei fans che iniziano a giudicare il rocker un pò troppo arrogante.

Vi riportiamo le parole di Vasco, a voi il giudizio:

“Mi occupo di quello che mi viene in mente di fare e non accetto lezioni di vita morale o etica da nessuno. nemmeno consigli non richiesti quindi,…fatevene una ragione…..quando avrete fatto la metà di quello che ho fatto io vi prenderò in considerazione….prima per cortesia sciacquatevi la bocca quando parlate con me giovani bruffolosi arroganti e ignoranti ragazzini…”