Un giovane 22enne di Castelli Romani è uscito di strada con la sua auto, in via dei Cinque Archi a Velletri (Roma), dopo la mezzanotte del 31 marzo. Il ragazzo è riuscito ad uscire dall’abitacolo grazie all’aiuto di alcuni residenti, prima che il mezzo andasse in fiamme.

Ancora non è chiarissima la dinamica dell’incidente, ma secondo le prime ricostruzioni l’automobile, una Fiat Coupè 16 valvole, è uscita di strada probabilmente a causa dell’alta velocità andando a sbattere contro un muretto per poi andare a finire in un vigneto retrostante e terminare la sua corsa contro un albero di ulivo. A questo punto la macchina si è incendiata per via dell’impatto, ma prima che per fosse troppo tardi alcuni residenti della zona scesi in strada e hanno soccorso il giovane aiutandolo ad uscire dalle lamiere.

Sul posto sono intervenuti subito gli agenti della Polizia Stradale di Albano, che stanno lavorando alla ricostruzione dell’accaduto, e i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. Il 22enne rientrava a casa dopo una serata passata con gli amici. Inizialmente il ragazzo è stato portato all’ospedale di Velletri con codice rosso, poi nella notte è stato trasferito al Policlinico Umberto I di Roma, a cui gli agenti della Polizia Stradale hanno chiesto esami tossicologici.