Traffico in tilt sull’autostrada Torino-Milano, in direzione del capoluogo lombardo, a seguito di un grave incidente che si è verificato prima di Marcallo, tra Arluno e Novara Est. Alle 15.20 circa due tir si sono scontrati all’interno della galleria e il mezzo che trasportava metalli – come mostrano le foto dei soccorritori – si è addirittura ribaltato. Deviate le auto all’uscita di Novara est e caos in autostrada per alcune ore. I due conducenti dei tir sono stati soccorsi immediatamente dal 118 e portati in ospedale in codice giallo. Stando alle prime informazioni, non sarebbero in pericolo di vita al punto che l’uomo che guidava il tir – poi ribaltatosi – si è ferito lievemente. Tre le ambulanze sul posto oltre ad un elisoccorso per i casi gravi.

Più drammatico, invece, l’incidente verificatosi un’ora prima, sempre sull’A4, stavolta nel tratto tra Cessalto e San Stino di Livenza, in direzione Trieste, dove si è rovesciata una cisterna che ha portato alla morte del conducente del tir. Due i feriti tra cui un minore. E non è finita qui: alcune ore dopo un terzo incidente, nel tratto tra Capriate e Dalmine, in direzione Brescia, dove – a seguito di un tamponamento – sono rimaste ferite due persone. Sul posto polizia stradale e sanitari.