La moda italiana si muove in maniera molto veloce e non sta certo a guardare un Paese ed un Governo che non fanno nulla per risollevarsi.

La notizia freschissima viene da una delle maison che meglio ci rappresentano all’estero: Gianni Versace S.p.A.

GIVI Holding S.p.A.  e Gianni Versace S.p.A hanno annunciato infatti di aver firmato un accordo con il fondo di private equity gestito da Blackstone, che prevede una iniezione di capitale pari a €150 milioni all’interno della Società e l’acquisto di azioni da GIVI Holding SPA per 60 milioni di Euro.

Versace ha scelto Blackstone come partner per la successiva fase di sviluppo a seguito di un rigoroso processo di selezione.  A completamento dell’operazione, Blackstone acquisirà il 20% della società implicando un valore dell’azienda pari a un miliardo di Euro – e avrà un rappresentante nel board.

La famiglia Versace rimarrà il fulcro della società con Allegra Versace Beck, Donatella Versace e Santo Versace, tutti con un ruolo strategico all’interno della compagnia.

La Signora Donatella Versace, direttore creativo del gruppo, dichiara: “Sono molto onorata di lavorare con Blackstone in particolare con Steven Schwarzman che ammiro per gli obiettivi raggiunti nella sua carriera e che condivide con la famiglia la stessa visione di sviluppo di Versace.  Abbiamo raggiunto una posizione forte ed unica nel fashion luxury e sono convinta che questo investimento, insieme ad un chiaro obiettivo e ad un management eccezionale, permetterà a Versace di esprimere a pieno il proprio potenziale”.

Gian Giacomo Ferraris, amministratore delegato di Versace, dichiara: “Siamo incredibilmente entusiasti di questo ulteriore passo in avanti che riconosce il lavoro fatto negli anni passati e che pone la società su basi solide, avendone raddoppiando la dimensione. Versace ha una grande riconoscibilità in tutto il mondo, creatività unica e una formidabile organizzazione che, con l’investimento di Blackstone, potrà essere condotta al livello successivo.

Mr. Stephen A Schwarzman, presidente, CEO e co-fondatore di Blackstone dichiara: “ è un grande piacere per me lavorare con un’icona di stile come Donatella Versace che ha un ruolo unico nel mondo del fashion ed ha senza dubbio contribuito a fare di Versace uno dei pochi brand nel fashion luxury globalmente riconosciuti. Siamo grati di essere coinvolti in questo businness e siamo certi di poter sostenere Versace nella realizzazione del suo forte potenziale di crescita in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di collaborare con Donatella Versace e tutto il management per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Il conseguente rafforzamento del capitale permetterà all’azienda di investire nel suo network di retail store nei mercati consolidati e in quelli emergenti. Tale operazione consentirà a Versace di concretizzare lo sviluppo dei marchi del suo portfolio, in particolare Versus Versace, e contribuirà all’espansione dell’intera gamma prodotti, con un’attenzione significativa agli accessori, nonché all’ulteriore crescita del canale e-commerce.

Versace annuncerà i risultati finanziari del 2013 a fine Marzo, prevedendo una crescita di circa 18% con un fatturato vicino a € 480 milioni e con un risultato EBITDA “gestione caratteristica” in crescita di oltre il 50% pari ad almeno € 69 milioni di Euro.

(Valentina su Lookdarifare)

Leggi anche:

Mido Milano 2014, le info utili sulla mostra internazionale dell’ottica

Fay, la sfilata alla Milano Moda Donna