Figlio del noto divulgatore scientifico Piero, Alberto Angela è un paleontologo, scrittore e giornalista italiano. Nato a Parigi nel 1962, sin da bambino ha accompagnato il padre nei suoi viaggi. Laureatosi in Scienze Naturali alla Sapienza di Roma, per oltre 10 anni ha quindi svolto attività di scavo e di ricerca sul campo, partecipando a spedizioni internazionali di paleoantropologia.

Parallelamente all’attività di studioso, a partire dagli anni Novanta, Angela intraprende la professione per la quale è più noto, quella di divulgatore scientifico: per la televisione ha realizzato riprese e servizi in tutti i continenti, su siti archeologici e paleontologici, centri di ricerca e santuari naturalistici. Nel 1989 ha partecipato alla realizzazione di due documentari per la Rai, quindi ha prodotto assieme al padre “Il pianeta dei dinosauri”, trasmesso da Rai 1 nel ‘93. È inoltre autore dei programmi  “Superquark”, “Quark Speciale” e “Viaggio nel cosmo”, nonchè autore e conduttore di programmi di successo quali “Passaggio a Nord Ovest” e “Ulisse – Il piacere della scoperta” in onda dal 2000 su Rai 3.

La sua attività di divulgatore scientifico non si limita tuttavia all’ambito televisivo, portandolo a cimentarsi anche nella scrittura di svariati libri, alcuni dei quali sono diventati dei veri e propri “classici”: assieme al padre ha scritto “La straordinaria storia dell’uomo” (Mondadori, 1989), “La straordinaria storia della vita sulla Terra” (Mondadori, 1992), “Il Pianeta dei Dinosauri” (Mondadori, 1993), “Dentro al Mediterraneo” (Mondadori, 1995), “La straordinaria storia di una vita che nasce. Nove mesi nel ventre materno” (RAI-Eri-Mondadori, 1996), “Squali” (Mondadori, 1997), “Viaggio nel Cosmo” (Mondadori, 1998), “Il paesaggio che verrà” (F. C. Panini, 2000) e “Mostri marini” (Mondadori, 2001). Seguono: “Una giornata nell’Antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità” (Rai-Eri-A. Mondadori, 2007), “Impero. Viaggio nell’Impero di Roma seguendo una moneta” (A. Mondadori, 2010), “Amore e sesso nell’antica Roma” (A. Mondadori, 2012), “Viaggio nella Cappella Sistina” (Rizzoli-Musei Vaticani, 2013), “Alberto Angela racconta i Bronzi di Riace” (Rizzoli, 2014) e “I tre giorni di Pompei” (Rizzoli-Rai Eri, 2014). Nel novembre 2015, ancora per Rizzoli, è uscito il suo ultimo libro “San Pietro: Segreti e meraviglie in un racconto lungo duemila anni”, incentrato sulla famosa basilica.

Per i suoi meriti nella divulgazione della storia, nel 2010 Alberto Angela è stato insignito del premio internazionale “Il portico d’oro – Jacques Le Goff”, che mira a valorizzare le figure impegnate con correttezza ed efficacia nella diffusione e nell’insegnamento della storia.