In America è per tutti Mr. Slackline (dal nome della fettuccia di nylon che viene utilizzata per praticare il funambolismo) ma all’anagrafe il suo nome è Andy Lewis, un ragazzo californiano di 27 anni che ha da poco realizzato la sua ennesima impresa: quella di percorrere i 169 metri che separavano due grattacieli di Bangkok camminando su una fune. E tutto questo a 175 metri di altezza e stando attaccato solo ad una corda, legata intorno alla vita, che gli assicurava di riportare a casa la pelle, nel caso qualcosa fosse andata storta.

Tutto è andato per il meglio però, e nonostante una caduta (salvata dal cordino di sicurezza), Andy ha portato a termine la sua impresa pazzesca, impiegando circa 1 ora e 5 minuti. Godetevi lo spettacolo grazie al video che vi mostriamo.