Una forma rara di scoliosi lo ha costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico, affinché  da adulto non avesse gravi problemi alla colonna vertebrale. Così, un ragazzino di 16 anni della Gran Bretagna, dopo l’operazione si è ritrovato più alto di 7,6 centimetri.

Miracolo? No. L’aumento della sua altezza si è avuto grazie all’operazione alla spina dorsale durata in tutto 12 ore: la scoliosi infatti gli impediva di camminare in posizione eretta, cosa che invece adesso può fare.

“La prima cosa che abbiamo fatto è stata quella di procurargli un guardaroba nuovo, le sue spalle erano troppo più alte” ha raccontato la madre ai quotidiani inglesi.

Per un anno il giovane dovrà abituarsi alla sua nuova altezza e, per questo, non potrà fare sport né andare in bicicletta.