Una storia di singolare rarità proviene dal Vietnam, dove pare sia nata una coppia di gemelli davvero unica nel suo genere: i due piccoli, infatti, avrebbero padri differenti. Può sembrare un fatto impossibile, almeno di primo acchito, ma BBC conferma come esistano casi rarissimi di fecondazione multipla, con fratelli pronti a condividere lo stesso grembo materno nonostante il differente corredo genetico.

La vicenda è stata resa nota qualche giorno fa, a seguito di un parto gemellare. Notando una grande differenza estetica fra i due neonati, un fatto comunque non infrequente in caso di gemelli eterozigoti, i genitori hanno deciso di sottoporli al test del DNA. E una clinica locale ha confermato come i due piccoli, pur avendo condiviso lo stesso grembo materno, vedano in realtà due papà differenti. Il fenomeno prende il nome di superfecondazione eteropaternale e accade quando gli ovuli della madre vengono fecondati da due uomini diversi in un periodo di tempo molto ravvicinato. In casi rari, infatti, può capitare che durante l’ovulazione la donna produca più di un ovulo e, prestandosi a diversi rapporti nell’arco di pochi giorni, questi possono essere fecondati con spermatozoi da padri differenti. Si tratta comunque di un evento decisamente poco frequente, poiché al momento sono stati certificati soltanto 10 casi simili in tutto il mondo. Il professore Le Dinh Luong, presidente della Vietnam Genetic Association, ha spiegato come i test del DNA condotti in questi giorni siano “al 100% corretti”, aggiungendo come «vi siano meno di 10 casi noti di gemelli con padri diversi nel mondo, forse ne esistono anche degli altri, ma i genitori e/o i gemelli non ne sono al corrente». Gli ultimi due casi noti risalgono nel 2015 negli USA e nel 2010 in Turchia.

Fonte: BBC