Siamo felici di annunciare ufficialmente il lancio di Violeta by Mango, la nostra nuova fashion collection dalla 40 alla 52, con capi disegnati per essere confortevoli, femminili e moderni!“, scrivono così sui loro social network i responsabili marketing di Mango (guardate qui anche la nuova collezione del brand “Intimates”).

Dopo HM un altro colosso della moda lancia una linea per le plus size. Secondo le prime discrezioni saranno 400  i capi dedicati a questa linea. Una vasta gamma di prodotti che quindi troveremo all’interno degli store del colosso spagnolo. I primi Paesi che beneficeranno di questa novità saranno Spagna per arrivare poi in Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Turchia e Russia.

Mi occupo di mondo curvy dal 2007 e devo dire che da un lato sono felice di queste continue novità, dall’altro mi spiace che comunque i brands dedichino una linea a parte all’interno dei propri negozi. Come H&M ha dedicato dei corner per la linea H&M+ (ne avevamo parlato qui), anche Mango prevederà un segmento a parte per la nuova collezione che troveremo nei negozi dal 17 gennaio 2014 in contemporanea con il lancio della  primavera estate 2014. Anche il cambio di nome mi lascia perplessa: perché io con una taglia superiore alla 44 non posso indossare un capo chiamato semplicemente Mango? Perché ci deve essere ancora una sorta di discriminazione?

La domanda successiva è: sono davvero convinti di accontentare le donne o è solo una politica di marketing? Rispetto a qualche anno fa che era impossibile trovare abbigliamento in catene commerciali oltre la taglia 50 sicuramente oggi c’è più scelta e più varietà. Però siamo sempre in qualche maniera condannate ad avere delle “sezioni speciali” e questo non lo trovo democratico.

La vera novità arriverà quando non ci dovremmo preoccupare di andare nel settore “taglie forti” ma quando nello stesso stand all’interno del negozio troveremo lo stesso modello dalla taglia 38 alla taglia 56 e oltre. Questa sarà la vera rivoluzione!

(Seguite Elisa anche sul suo sito ufficiale: Elisadospina.com!)

Leggete anche:

Seb il baby modello con la sindrome down che commuove l’Inghilterra.

Social networking: Ego 2.0, quando il condividere sovrasta il vivere.

Uomini stalking: le cinque categorie che li identificano.

Miss Italia selezioni: quelle taglie 44 considerate grasse dalla RAI.

Vittoria Schisano ci svela: “Sono libera e tormentatamente serena”.

Legge contro Anoressia in Israele: un passo forte e importante per la moda.

Photoshop ha cambiato il nostro modo di vedere le foto?

e-Commerce: una realtà che conosce poco la crisi.

Pubblicità volgari: quando lo slogan mortifica le donne.