Dopo la bufera che si è abbattuta sul comune di Roma, Virginia Raggi ha trascorso la vigilia di Natale alla Caritas. Intervenendo pubblicamente, è scoppiata in lacrime: “Scusate, è un momento complesso” ha detto. Poi, parlando coi cronisti, ha aggiunto: “A Roma stiamo cercando di fare tanto, abbia trovato una città complessa. Non è un momento facile per la Capitale per tanti motivi. C’è stata tanta emozione ma sono contenta di essere venuta qui, alla messa della vigilia di Natale, alla Caritas. Il tema della ricostruzione della comunità è importante”.

Virginia Raggi alla Caritas per la messa della vigilia

La sindaca di Roma Virginia Raggi, dunque, ha preso la parola al termine della Messa della vigilia di Natale, officiata dal cardinal vicario Agostino Vallini. Ed è in quel momento che è scoppiata a piangere. “Voglio fare i miei più cari auguri a tutti i romani e a tutte le romane per un Natale e un 2017 ricco di energia e soddisfazioni. Ci aspettano grandi sfide e noi siamo pronti ad affrontarle con forza, gioia e determinazione. Un pensiero va a tutti i nostri concittadini che festeggiano con le loro famiglie ma anche a chi oggi è meno fortunato, a chi è lontano dalla propria città. E un grande ringraziamento va a tutti coloro che lavorano senza sosta in questi giorni di festa. Siamo una grande comunità” ha scritto sulla pagina Facebook la sindaca Virginia Raggi.