Una serie di foto di soldati russi somiglianti a Vladimir Putin hanno scatenato il web facendo pensare ad una sua presunta immortalità.

Se le immagini in questione, infatti, vengono accostate, si noterà una notevole somiglianza al primo ministro russo. Questa la teoria rilanciata dai cospirazionisti: Putin è immortale o, diversamente,  è in grado di viaggiare nel tempo.

Secondo questa tesi il primo ministro sarebbe una creatura mitologica, immortale e onnipotente che vive nel pianeta Terra da secoli, anzi forse millenni.

Ma non è l’unica teoria in merito a queste strane somiglianze: per molti Vladimir, sarebbe Vlad l’impalatore, conosciuto da tutti come il Conte Dracula.

Quale sia la verità noi non lo sappiamo, vero è che le tre foto scattate rispettivamente nel 1920, 1941 e 2015 hanno sicuramente qualcosa in comune. Chi lo sa, forse anche un ritocchino a Photoshop di qualche burlone del web.

https://twitter.com/sroolivanov/status/675376161892016128?ref_src=twsrc%5Etfw