La più grande festa che celebra lo shopping scalda i motori. Quest’anno la Vogue Fashion’s Night Out 2014 sceglie le città di Roma e Milano per celebrare la moda e tutto il suo mondo.

L’anno scorso più di 25o mila persone sono state coinvolte nella miriade di iniziative che si svolgono durante questa notte magica.

11 Settembre la data scelta per l’edizione romana; 16 Settembre al via la notte paillettata meneghina.

Il calendario internazionale si apre il 4 settembre a Berlino e si chiude il 18 ottobre a Osaka. Una manifestazione mondiale indetta da una delle riviste cult come Vogue che alcune di voi collezioneranno sicuramente.

Non si parla solo di moda, ma anche di progetti charity: molti sono i brand che dalla prima edizione hanno realizzato oggetti in edizione limitata a favore di progetti benefici.

I fondi raccolti nel corso delle edizioni italiane di Vogue Fashion’s Night Out hanno contribuito nel 2009 alla piantumazione di alberi nel comune di Milano e alla realizzazione e sistemazione del giardino pubblico del Villaggio Barona, sempre a Milano nel 2010. E ancora, il ricavato dei prodotti limited edition 2011 è stato messo a disposizione dell’Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi. 

Guarda la pre-collezione 2015 di Burberry: 


Con le edizioni VFNO 2012, in seguito al sisma che ha colpito l’Emilia Romagna nel mese di maggio, “Vogue Italia” è sceso in campo per le zone coinvolte e grazie alle vendite di Milano, Roma e Firenze, i fondi sono stati impiegati per iniziative rivolte all’infanzia e all’adolescenza. Grazie ai fondi raccolti nell’edizione 2013 si stanno riqualificando e aprendo ai ragazzi del quartiere di Quarto Oggiaro, a Milano, il campo sportivo, gli spogliatoi e l’area verde annessa all’incubatore di impresa sociale di Via Valtrompia 65, zona 8.

Segui Valentina su Lookdarifare 

Leggi anche: