È partita la nona e ultima tappa di questa coinvolgente edizione della Volvo Ocean Race.

Tutto è iniziato il 29 ottobre scorso quando dalla Spagna sono partiti i vari team, Groupama, Abu Dhabi, PUMA, CAMPER, Telefonica e Sanya.

Dopo aver toccato Capetown, Abu Dhabi, Sanya, Auckland, Itajai, Miami, Lisbona e Lorient, ora i team sono pronti per raggiungere Galway.

La classifica attuale vede Groupama in testa con 225 punti, seguita da PUMA con 200, CAMPER con 196, Telefonica con 194, Abu Dhabi con 124 e lo sfortunato team Sanya con soli 40 punti.

Siamo così giunti quasi alla fine, quest’ultima tappa, di sole 550 miglia, dovrebbe concludersi questa notte.

Le squadre stanno combattendo duramente anche se si stanno dimostrando molto prudenti per quanto riguarda la riserva di energie, che dovranno essere impiegate nello sprint finale.

La partenza è stata dominati sin da subito dal Team Telefonica che si è dimostrato davvero agguerrito, diversamente da quello di Groupama che è rimasto più in disparte.

Quest’ultima tappa, anche se breve, presenta comunque importanti ostacoli, come quelli del forte vento a 30 nodi che potrebbe davvero mettere in discussione tutte le squadre.