WHITE supera i 12.000 compratori con un importante aumento di quelli esteri + 8% e di quelli italiani + 4%.

I visitatori arrivano a quota 17.000 con oltre un migliaio di addetti stampa provenienti da ogni paese.

Con i suoi  440 espositori e un concept estetico completamente rinnovato, il WHITE di via Tortona chiude l’edizione di settembre 2013 rafforzando il suo prestigio nella fashion week milanese, affermando la sua leadership tra i più importanti saloni fashion del mondo.

Successo da parte di stampa e buyer per l’evento organizzato con il patrocinio del Comune di Milano presso la suggestiva cornice del Castello Sforzesco che ha avuto come protagonista la designer Ludovica Amati .

“Siamo molto soddisfatti dell’edizione di WHITE appena conclusasi ” dichiara Massimiliano Bizzi, presidente e fondatore di WHITE  “animata dal clima di entusiasmo che ha coinvolto Milano e la sua fashion week. L’affluenza massiccia di buyer e giornalisti stranieri, soprattutto asiatici, i loro commenti positivi sulla città e sulle collezioni proposte, sono per noi operatori del settore il migliore auspicio per la ripresa del made in Italy sotto ogni profilo. La vicinanza e la forte collaborazione con il Comune di Milano, coronata dalla visita del Sindaco Giuliano Pisapia, che ha inaugurato WHITE, hanno portato fortuna alla nostra rassegna”.