Il Tribeca di Firenze sta per aprire le sue porte con un documentario su uno dei registi più celebri del panorama mondiale: Woody Allen.

Il regista di ‘Io & Annie’ o di ‘Manhattan’ viene raccontato attraverso questo film documentario che vuole mettere in luce alcuni aspetti più privati dello stesso regista.

Il film verrà proposto oggi alle ore 22:45 al Teatro Odeon nella serata inaugurale del Tribeca Firenza, nato dalla collaborazione del Tuscan Sun Festival e nel newyorkese Tribeca Film Festival.

Il film è stato diretto da Robert B. Weide ed è in inglese con sottotitoli in italiano.

Tra gli attori che hanno preso parte al film, ce ne sono alcuni che sono stati davvero basilari per la costruzione del mito Woody Allen.

Un esempio su tutti è Diane Keaton della quale dice “curioso che tutti gli intervistati parlino bene di me, compresa la mia ex fidanzata Diane Keaton. Non ricordo altro che litigate sui miei set”.

Ma sono presenti anche Owen Wilson, Penelope Cruz, Martin Scorsese, Gina Lollobrigica, Sean Penn e Scarlett Johansson.

Non manca ovviamente lo stesso Woody Allen che commenta così l’uscita di questo documentario: “è la prima volta che autorizzo un docufilm biografico su di me. Perché non l’ho fatto prima? Forse nessuno ci aveva mai pensato. In realtà volevo rifiutarmi ma in fondo avevo del tempo libero e non sapevo cosa fare prima della partita dei Knicks”.