Il 18 luglio 2014 uscirà nelle sale cinematografiche americane un nuovo capitolo della saga degli X-Men.

Stiamo parlando di ‘X-Men: Days of Future Past’.

Alla regia di questa nuova avventura torna il regista che si occupò dei mutanti ai loro esordi cinematografici, Bryan Singer che, per ‘X-Men: l’inizio’ aveva collaborato come produttore associato.

Questa volte invece tra i produttori figurerà Matthew Vaughn.

‘X-Men: Days of Future Past’ è stato scritto da da Simon Kinberg ed è liberamente ispirato a quanto realizzato da Chris Claremont e John Byrne per The Uncanny X-Men, conosciuto in Italia come ‘Gli incredibili X-Men’.

La trama di questo nuovo capitolo, come si capisce dal titolo (giorni di un futuro passato) vede gli X Men impegnati in un viaggio spazio temporale che portarà Kitty Pryde, la mutante intangibile, a tornare indietro nel tempo per salvare il senatore Kelly, morti in un attentato.

Dovremo certo aspettare ancora a lungo prima di assistere a questo nuovo evento cinematografico, ma sicuramente presto avremo aggiornamenti e maggiori dettagli che renderanno l’attesa più breve.