Il Gruppo Perini Navi, si sa, si distingue sempre per innovazione ed eleganza e così ha fatto anche con il suo nuovo prodotto, uno sloop di 30,65 metri cui scafo, sovrastruttura e piano veicolo sono stati costruiti totalmente in fibra di carbonio.

Si chiama Xnoi ed è stato progettato da Nauta Yacht Design, di Mario Pedol e Massimo Gino, e il cantiere Picchiotti, a La Spezia, è stato il luogo in cui ha preso vita.

L’Xnoi va ad inserirsi all’interno della gamma di imbarcazioni del Gruppo Perini Navi che negli anni si è guadagnato terreno nel settore delle navi a vela dai 45 ai 70 metri, del Fast Cruising, dei progetti speciali, delle navi da vela in fibra di carbonio, degli yacht a vela della linea Racing Line e delle navi a motoro Picchiotti.

L’Xnoi è dotato di quattro cabine che potranno ospitare fino ad un massimo di dieci persone.

In totale il Gruppo Perini Navi arriva così a 53 imbarcazioni già in navigazione, di queste 51 sono a vela e 2 a motore.

Dagli anni Ottanta, quando il gruppo è stato fondato dalla volontà di Fabio Perini, ideatore di un sistema automatico per il controllo del piano velico, ad oggi, il Gruppo Perini Navi ha fatto passi da giganti e non possiamo che aspettarci grosse novità per il futuro.