E’ una delle canzoni più orecchiabili di questo Festival “Senza di te” di Sergio Vallarino, in arte Zibba, in gara tra le giovani proposte. A dirigere l’orchestra questa sera per lui ci sarà Andrea Mirò. Un brano romantico, con parole profonde, dove si parla di amore e di fiducia nel futuro di coppia.

Quando gli chiedo se lui crede realmente all’amore “per sempre” mi risponde: “Io credo all’amore eterno solo se ogni mattino ci si sveglia e ci si risceglie. Se si ha come obiettivo ogni santo giorno di amare la persona che abbiamo a fianco, allora si, l’amore eterno esiste“. Una canzone che è più una confessione di un uomo alla sua donna perché alle volte ci si dimentica che è importante l’attenzione verso l’altro. Un po’ come a rimpiangere le generazioni passate dove il sacrificio nella coppia era una costante. Nella canzone anche un piccolo verso per il figlio del cantante nato lo scorso gennaio.

Zibba è anche l’autore del brano di Michele Bravi, vincitore di X factor, assieme a Tiziano Ferro (guarda qui il video de “La vita e la felicità”). Firma inoltre alcuni testi per artisti del calibro di Finardi, Cristiano De Andrè e molti altri; un vero e proprio artista a 360 gradi che ha riposto nelle parole la strada per comunicare verso l’esterno.

Parlando di moda mi confida che non ama molto fare shopping soprattutto perché, come dice lui, non trova da vestire. La promessa è che sarò io a portarlo nei negozi giusti perché anche gli uomini curvy hanno bisogno di essere guidati! :)

LEGGI ANCHE:

Sanremo 2014: la conferenza stampa della seconda serata.

Veronica De Simone Sanremo 2014: “Nella mia valigia non mancano mai cuore e cervello”.

Frankie Hi Nrg Sanremo 2014: il rapper racconta il suo Festival a Leonardo.it.

Festival di Sanremo 2014: Renzo Rubino racconta la sua prima volta da Big.

Sanremo 2014: la conferenza stampa della prima serata.