Con il sostantivo maschile abbaino (dal genovese abaén, “abatino” e “abbadino”) si identifica una particolare struttura architettonica costituita da una finestra verticale che si apre su tetti a falde inclinate. Tipico degli edifici rinascimentali e tardo gotici, ma largamente impiegato anche in costruzioni moderne per la sua bellezza architettonica, l’ abbaino è sostanzialmente definibile come una finestrella per tetti verticale che assolve la duplice funzione di illuminare le soffitte con luce naturale e permettere il ricircolo dell’ aria; sebbene sia spesso utilizzato anche come via di accesso al tetto. Sinonimi di abbaino possono di conseguenza essere considerati: lucernario (anche se si differenzia dal primo per alcune fondamentali caratteristiche strutturali), finestrella e la locuzione finestra per tetti. Per estensione, il termine viene inoltre spesso utilizzato per indicare la mansarda stessa. In tal senso, sinonimi di abbaino possono quindi essere considerati anche: soffitta abitabile, mansarda, sottotetto, piccionaia, soffitta, solaio e via dicendo.