È venerdì!! Ed è pure il 17…ma, a parte la scaramanzia, andiamo a scoprire insieme cosa accadde il 17 maggio di qualche anno fa…

Era il 2003 quando morì Luigi Pintor, giornalista, scrittore e politico italiano. Dopo la conclusione della seconda guerra mondiale entrò nell’Unità dove svolse il ruolo di redattore politico e successivamente di condirettore dell’edizione di Roma. Partecipò attivamente alla fondazione de Il Manifesto, diretto da Lucio Magri e Rossana Rossanda. Nel 1990 uscì dal comitato editoriale lasciandone la direzione, ma continuando a collaborarvi, con i suoi corsivi. Tornò a dirigere il giornale dal 1991 al 1994.

Era invece il 2009 quando, dopo 25 anni di guerra civile, in Sri Lanka, le Tigri Tamil si arresero. Si tratta di un gruppo militante nazionalista che ha condotto una violenta campagna secessionista contro il governo dal 1970 al fine di creare uno Stato sovrano socialista nel nord e nell’est. Ciò ha portato allo scoppio della guerra civile. Le Tigri Tamil vengono riconosciute come un’organizzazione terroristica da 31 paesi.

Concludiamo con il 1996 quando venne varato il Governo Prodi I. E’ stato il cinquantatreesimo governo della Repubblica Italiana. Rimase in carica fino al 21 ottobre 1998 (887 giorni, pari a due anni, cinque mesi e quattro giorni). È stato il 4° governo più longevo della storia della Repubblica Italiana. Fu sfiduciato alla Camera dei Deputati il 9 ottobre 1998 con 312 voti favorevoli e 313 contrari: l’ingresso di Rifondazione tra i banchi dell’opposizione causò la prima crisi parlamentare della storia dell’Italia repubblicana.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…

Photo by InfoPhoto