Cosa accadde il 25 marzo di qualche anno fa? Scopriamolo insieme…

Nel 1821 la Grecia dichiarò l’indipendenza dall’Impero Ottomano.

Comincia così la lotta per i suoi diritti, arricchita dalla presenza del poeta Lord Byron e del carbonaro italiano Santorre di Santarosa. La fine della guerra e l’autonomia della Grecia saranno sancite, sotto il protettorato di Francia, Gran Bretagna e Russia, con il trattato di Adrianopoli del 1829, poi trasformata in indipendenza con il protocollo di Londra nel 1830 (foto by InfoPhoto).

La Grecia mancava ancora di alcune regioni rimaste in mano ottomana, come Creta, la Tessaglia, la Macedonia, l’Epiro e la Traciamentre le regioni dell’Asia Minore e del Ponto con numerose popolazioni greche avranno un destino diverso.

L’opinione pubblica europea preme per un intervento in soccorso dei Greci, dopo che un quarto dei 30.000 abitanti dell’isola di Chio viene sterminato nel 1822.L’episodio viene ricordato nel celebre quadro di Eugène Delacroix conservato al Louvre e nelle opere di Victor Hugo di Lord Byron stesso.