Non c’è molto da dire: è venerdì!!

Ma perché il 28 giugno è una data speciale?

Scopriamolo insieme…

Inziamo con il 1846 quando il belga Adolphe Sax inventò il sassofono. L’idea gli venne unendo l’imboccatura ad ancia semplice del clarinetto, un sistema di chiavi ispirato al clarinetto, all’oboe ed al flauto ed un canneggio conico in metallo. In Italia, il Conservatorio di Bologna adottò gli strumenti di Sax su consiglio di Gioacchino Rossini nel 1844.

Passiamo al 1919 quando venne firmato il Trattato di Versailles, che pone ufficialmente fine alla prima guerra mondiale. Il trattato dispose, tra l’altro, la perdita delle colonie e di territorio da parte della Germania.

Concludiamo con il 2006 quando il cestista italiano Andrea Bargnani venne scelto come numero 1 dai Toronto Raptors nel draft NBA. Mai la prima scelta assoluta del draft era stata europea nella storia del basket professionistico americano

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…

photo credit: clumsy_jim via photopin cc