Potrebbe essere il presidente della Lazio il nuovo patron di Alitalia, Claudio Lotito infatti ha presentato al governo ha formalizzato un’offerta “riservata” di acquisto per Alitalia. La documentazione è stata consegnata martedì e la notizia è stata confermata dal diretto interessato all’agenzia di stampa ANSA.

Proprio Alitalia era uno dei punto all’ordine del girono del vertice di Governo, il presidente Conte e la Lega hanno riferito che sono in corso alcune valutazioni sulle manifestazione d’interesse pervenute. Il presidente Conte ha detto che su Alitalia “stiamo alla finestra, se arrivano offerte verranno tutte valutate, ma quello che a noi preme è rilanciare il sistema. L’Italia ha bisogno di un rilancio e stiamo lavorando a un piano straordinario di rilancio del turismo per far ripartire il Paese in tutti i settori”. Di Maio e Toninelli confermano di essere al lavoro sul dossier.

Pare invece abbia fatto un passo indietro il gruppo Atlantia, che nei giorni scorsi poteva essere un player pronto per l’acquisizione di Alita, motivando le scelte in uno comunicato stampa dove scrive:

“In relazione ad alcune indiscrezioni pubblicate oggi da organi di stampa, Atlantia ribadisce che sulla vicenda Alitalia la sua posizione non è cambiata rispetto alle ripetute dichiarazioni pubbliche del CEO Giovanni Castellucci. Nessun fondamento quindi possono avere notizie circa presunti accordi, ancorché preliminari, per una eventuale partecipazione alla newco Alitalia. (…)…pur essendo molto attenta al futuro di Alitalia in considerazione della sua importanza per Aeroporti di Roma, attualmente Atlantia è già impegnata in Italia su numerosi e complessi fronti”.

Il presidente dei biancocelesti si prepara a indossare la casacca della Nazionale nei cieli.