Preoccupazione per il nord ovest italiano colpito da intense piogge e maltempo con allagamenti su Milano e l’allerta rossa in Liguria che ha fatto decidere la chiusura di alcune scuole. Sono fortissimi i temporali che dalle prime luci dell’alba si stanno abbattendo in Liguria, sopratutto in quella centrale, con un temporale intenso che ha colpito il Ponente. A Genova e Savona, dove è in vigore l’allerta rossa, una tempesta di fulmini e acqua è iniziata quasi in contemporanea, poco prima delle cinque con l’assessore alla Protezione Civile che dichiara: “La situazione, dopo il passaggio del prefrontale della perturbazione che è stato fortunatamente molto veloce, non presenta criticità particolari. Ci sono stati allagamenti soprattutto nell’albenganese ma nessuna criticità importante. Adesso attendiamo di vedere se si svilupperanno altri possibili temporali”. 

Altra zona colpita duramente dal maltempo è la Lombardia, un fortissimo temporale ha colpito Milano, allagando molte strade della città. Il fiume Seveso è vicino all’esondazione, alla cosiddetta “soglia di attesa 2″, con diverse zone a rischio, in particolare la 2 e la 9: i quartieri Isola, viale Zara e piazzale Istria. Marco Granelli, assessore del Comune di Milano, via twitter scrive: “Lo scolmatore di Palazzolo sta lavorando bene drenando l’acqua a monte. Attendiamo peggioramento nel pomeriggio”.

Le forti precipitazioni su tutto il Nord Ovest stanno interessando anche il Piemonte con qualche criticità su Vercelli.