Dopo aver martoriato il Nord e Centro Italia ora il maltempo arriva al sud, specialmente in Campania e Calabria, dove nelle prossime ore è stata diramata l’allerta maltempo con la previsione di forti temporali e grandine. Sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione civile ha dunque emesso una nuova allerta meteo che riguarda principalmente le regioni meridionale con la perturbazione mediterranea che colpirà la Campania, Sicilia e Calabria già dalla mattina. Cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci e temporali diffusi questo è quello che prevede il meteo ma già nel tardo pomeriggio e in serata le nubi dovrebbero dissolversi.

Il bollettino diramato dalla Protezione Civile individua allerta gialla in quasi tutti i territori del sud tra Campania, Calabria, Molise e Sicilia. Allerta arancione per la Calabria, nelle seguenti zone: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale.

Le precipitazioni più intense, anche sotto forma di temporale, sono attesi tra reggino e locride: non è esclusa la grandine. Grandine, fulmini e forte vento sono previsti anche sulla Sicilia Nord-orientale dove la Guardia Costiera fa sapere che il moto ondoso nello stretto di Sicilia è molto mosso.

Come avvenuto nei giorni passati al Centro Nord anche al Sud avremo un abbassamento delle temperatura ben sotto la media stagionale. L’arrivo del Grecale e del Maestrale già dalla serata porterà un netto miglioramento del meteo già nella giornata di Venerdì.