“I have heard that Lady Gaga is keen to play Amy in a film. I don’t know what her English accent is like but it’s not just an English accent she would have to perfect – it’s an English-Cockney-Jewish accent so she better start practising now. But she would be great.”, “Ho sentito che Lady Gaga sarebbe entusiasta di interpretare il ruolo di Amy in un film, non so come sia il suo accento inglese, ma non è un semplice accento inglese, dovrebbe perfezionarlo perché si tratta di un misto di inglese, Cockney (tipico dell’est end di Londra) ed ebraico, quindi farebbe meglio ad iniziare ad esercitarsi già. Ma penso che sarebbe perfetta”: queste le parole di Mitch Winehouse, il padre di Amy, al The Mirror, in merito ad una possibile interpretazione di Lady Gaga, nei panni di Amy Winehouse, nel film sulla vita della giovane cantante deceduta.

Sembrerebbe dunque che il padre di Amy non abbia più dubbi, resta da capire quale sia il pensiero di Reg Travis, regista e fidanzato della Winehouse. Reg infatti non sembrerebbe convinto della partecipazione della Germanotta, in una recente intervista infatti avrebbe dimostrato il suo disappunto, sottolineando la sua preoccupazione in merito alle esagerazioni che potrebbero rendere il film un prodotto hollywoodiano, quindi commerciale, e non un vero tributo alla voce più bella dell’ultimo secolo.

In effetti la presenza di Lady Gaga potrebbe confondere, tutti conosciamo il carisma e il potere della cantante americana che non passa mai inosservata e certamente la sua interpretazione diverrebbe il vero scoop del film.

Aspettiamo per capire come si evolverà la situazione.