Due persone sono state arrestate per aver progettato un attentato terroristico sulla linea ferroviaria Toronto-New York.

Il legame tra Chiheb Essenghaier, 30, e Raed Jaser, 35, i due arrestati, e la tragedia alla maratona di Boston di una settimana fa non sembra esserci.

L’operazione congiunta tra Canada e l’antiterrorismo degli Stati Uniti ha portato agli arresti in Ontario e nel Quebec, i due erano parte di una cellula terroristica che secondo le autorità “era supportata da al Qaeda in Iran, ma non ci sono prove di un ruolo diretto di Teheran”.

I due sospetti non erano cittadini canadesi e sono stati seguiti per oltre un anno, alla fine quando le autorità hanno raccolto abbastanza prove li hanno fermati.

Non si sa se volevano far deragliare dei treni o portare su di essi delle bombe, la cosa certa è che è stata sventata una tragedia e per ora non è prevista “nessuna minaccia imminente” come hanno riferitò le autorità.