Terribile incidente nella notte in provincia di Sondrio, all’altezza di Mantello, dove una macchina ha imboccato contromano la statale 38 dello Stelvio dalla strada provinciale Valeriana andandosi a scontrare contro un’altra autovettura. Sei i morti, tutti deceduti. Le vittime sono la conducente della Fiat Panda Jessica Capelli, 26 anni, di Tirano (Sondrio), con i passeggeri Giada Zerboni, 33 anni, Nicola Porte, 20 anni, Cristian Magaroli, 36 anni, anch’essi di Tirano, e Simone Silvagni, 42 anni, di Bologna. Nell’altra auto, invece, ha perso la vita Andrea Gilardoni, 52 anni, di Como, che si trovava alla guida di una Fiat 500 X.

Stando ad una prima ricostruzione (ancora tutta da verificare), una delle due auto sarebbe entrata contromano dallo svincolo di Costo Valtellino. Subito dopo lo scontro con la macchina che arrivava in direzione opposta. L’impatto ha causato l’incendio della Fiat 500 X a bordo della quale c’era solo una persona, il conducente di 52 anni che, però, è stato estratto morto dall’abitacolo. Non ce l’hanno fatta nemmeno gli altri cinque giovani che occupavano la Fiat Panda: anche loro morti sul colpo.

Adesso resta da capire quale tra le due auto sia immessa contromano sulla statale. Le indagini proseguono nonostante il tragico epilogo: la morte di tutti gli occupanti delle due vetture.