Silvio Berlusconi torna a parlare a “Pomeriggio Cinque”, il programma di Canale 5 condotto da Barbara d’Urso. Ancora una volta si è scagliato contro questo Governo, che il leader di Forza Italia non ha mai “digerito” nonostante i buoni rapporti con Matteo Salvini. Queste le sue parole:

Questo governo è destinato a cadere. Io sono sicuro che faranno degli errori che porteranno alle elezioni anticipate e che non riusciranno a completare la legislatura.

Il Cavaliere ce l’ha soprattutto con il Movimento Cinque Stelle (e lo ribadisce in ogni intervista tv):

I grillini vogliono ridistribuire la ricchezza. Loro sono stati molto onesti, non vogliono la ripresa economica, ma la decrescita felice. Sono mossi dall’invidia sociale verso chi ha più di loro.

Secondo Berlusconi i grillini non avrebbero alcuna preparazione politica né amministrativa. In altre parole, sarebbero degli sprovveduti: “Sono peggio dei comunisti del ’94″ ha tuonato.

Infine un appello ai sardi in occasione delle prossime elezioni regionali previste per domenica 24 febbraio (il centro-destra, in questo caso, si presenterà compatto appoggiando Solinas, ndr):

Dico ai miei amici sardi che sono un popolo straordinario ‘Non fate i masochisti, votate Forza Italia. I nostri uomini sono gli unici che potranno migliorare le condizioni della vostra regione’.