Siete pronti a festeggiare il nuovo anno? Nelle principali città d’Italia previsti concerti in piazza con regole che quest’anno saranno ancora più stringenti (a causa dell’allerta terrorismo in Europa e della strage consumatasi a Corinaldo, in provincia di Ancona): no botti, no spray urticanti e massicci controlli delle forze dell’ordine.

Partiamo subito da Milano dove a salire sul palco ci sarà Francesco Gabbani, vincitore di Sanremo 2017 con “Occidentali’s Karma”. Con lui anche i Bluebeaters. Anastasio, vincitore di “X Factor”, sarà protagonista del Capodanno di Verona mentre a Firenze saliranno sul palco Francesco Renga e Baby K; a Siena Alex Britti e ad Arezzo Pau dei Negrita.

Capodanno 2019, dove andare

A Roma sarà la volta di Vinicio Capossela; a San Benedetto del Tronto i Gemelli Diversi, a Pescara J-Ax. A Salerno doppio show con Clementino e Max Gazzè mentre a Napoli sono stati invitati cento artisti, da Zulu dei 99 Posse a Enzo Gragnaniello senza dimenticare Fabri Fibra e Carmen Consoli a Cosenza e Elio e le storie tese a Taranto. A Catania, invece, spazio a Noemi – ieri, invece, è stata la volta di Arisa – e a Palermo Goran Bregovic. Infine, in Sardegna Gianna Nannini a Castelsardo e i Maneskin a Olbia.