Lo schianto del Boeing 77 a San Francisco non è l’unica tragedia che va registrata oggi. In Canada un treno-cisterna è deragliato e ha preso fuoco scatenando un incendio che ha avvolto la piccola cittadina di Lac-Megantic nel Quebec. Il treno contava decine di vagoni di petrolio: si parla di 80 dispersi e 30 edifici completamente distrutti. Oltre mille abitanti sono stati evacuati. Il numero delle vittime non è ancora stato reso noto. “Non abbiamo idea se ci siano delle vittime” ha detto il ministro della salute del Quebec, Rejan Hebert. Purtroppo un pompiere poi ha raccontato: “C’era un bar con almeno cinquanta persone all’interno. Ora lì non c’è più nulla”.

Non si hanno notizie in merito alla dinamica dell’incidente. Pare che il treno fosse posteggiato e privo di macchinista. Lac-Megantic si trova 250 chilometri a est di Montreal e conta circa 6mila abitanti.

Qui sotto il racconto dei media in merito alla tragedia con le immagini dell’incredibile incendio.