Un nuovo caso di violenza su una donna, ancora una volta ustionata gravemente con dell’acido.

E’ accaduto a Vicenza dove una 31enne è stata aggredita con il lancio di una sostanza caustica da due uomini incappucciati che avevano suonato alla porta di casa sua.

La donna si trovava sola in casa in via Breganze, nel quartiere di Anconetta, quando la donna ha aperto la porta si è trovata di fronte i due individui a volto coperto che avevano già attraversato il piccolo giardino antistante l’abitazione. Uno di loro l’ha buttata a terra mentre l’altro le ha lanciato addosso la sostanza urticante, forse soda caustica.

Lei è rimasta ferita ad un braccio ed in altre parti del corpo e per precauzione è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale S. Bortolo. Non è in pericolo di vita. La polizia sta indagando per risalire ai responsabili dell’episodio, ma la donna già 24 ore prima aveva esposto ai carabinieri una denuncia per minacce.

photo credit: luca280668 via photopin cc