I sondaggi realizzati dalle società specializzate all’uscita del seggio (Piepoli per la Rai, Tecné per Sky) non riescono ad esprimere un vincitore per la Lombardia. Il testa a testa tra Maroni e Ambrosoli è inferiore al margine d’errore intrinseco ai sondaggi (solitamente tra il 2 e il 3%). E’ invece chiara la situazione nel Lazio, dove il centrosinistra di Zingaretti sta surclassando Storace. Allo stesso modo, nel Molise la coalizione di centrosinistra di Frattura ha un incolmabile vantaggio su quella di centrodestra di Iorio.

EXIT POLL ELEZIONI REGIONALI

LOMBARDIA
MARONI 42%
AMBROSOLI 42%
ALBERTINI 6%
CARCANO 6%

LAZIO
ZINGARETTI 52%
STORACE 28%
BONGIORNO 4%
BARILLARI 7%

MOLISE
FRATTURA 47%
IORIO 26%
ANTONIO 15%
ROMANO 7%

(foto by InfoPhoto)

RISULTATI CAMERA DEI DEPUTATI

RISULTATI SENATO DELLA REPUBBLICA

IL DATO SULL’AFFLUENZA