Inizia a salire il bollettino dei feriti e dei morti a Strasburgo - sede del Parlamento Europeo – dove poche ore fa un uomo ha esploso diversi colpi in un mercatino di Natale. C’è stato un fuggi fuggi generale tra i turisti al punto che subito dopo l’area è stata blindata.

Il sindaco ha invitato i cittadini a non uscire di casa mentre l’assalitore, un 29enne identificato e già noto ai militari per reati comuni, sarebbe ancora asserragliato in un quartiere della città circondato dalle forze dell’ordine. L’allerta resta massima. Sospetti anche su un’altra persona ma le indagini sono appena cominciate.

Stando ai media locali, ci sarebbero 11 feriti e 4 morti. Ma si tratta di un dato provvisorio.