Gattuso non vuole lasciare il calcio, si opererà al nervo ottico

Gennaro Gattuso durante la conferenza stampa ha dichiarato di non lasciare il calcio, ha spiegato il suo problema al nervo ottico che lo sta rendendo cieco da un’occhio.
Il centrocampista rossonero ha disputato solo la prima gara stagionale contro la Lazio, l’infortunio è stato causato da uno scontro con Nesta.
In conferenza stampa Gennaro Gattuso ha ricordato il tifosissimo rossonero Marco Simoncelli e pensando a lui ha dichiarato che nella vita c’è qualcosa di più grave del suo strabismo.
Gattuso è deciso a non mollare e rassicura i tifosi rossoneri, se possibile tra circa 5 mesi sarà operato e conta di tornare al meglio in campo.
Un Gennaro Gattuso inedito quello visto in conferenza, molto sofferente per la prematura scomparsa di Simoncelli ma deciso a lottare contro il suo fastidioso problema all’occhio.