L’ex presidente degli Stati Uniti, George W. Bush (foto by InfoPhoto), è stato operato al cuore all’ospedale di Dallas. Durante un controllo di routine, infatti, gli era stata rilevata un’ostruzione ad un’arteria, cosa che ha costretto Bush senior a finire sotto i ferri per un’operazione di angioplastica.

Gli è stato installato uno stent, ma già da dovrebbe tornare a casa, sempre a Dallas, dove vive dopo aver guidato il paese per un decennio: “L’operazione è stata eseguita con successo, senza complicazioni. Il presidente Bush è di buon umore e non vede l’ora di tornare a casa domani e di riprendere la propria attività giovedì”, hanno annunciato dal suo staff.

Bush ha ringraziato “gli americani che hanno pregato per lui”. Auguri arrivati anche dalla Casa Bianca, da dove è arrivato il messaggio di “riprendersi il più presto possibile”.