La mamma di Gessica ci aveva sperato. E, invece, quell’aggiornamento fatto alle 6.32 del 19 novembre da un presunto profilo Facebook di Gessica Lattuca non sarebbe stato fatto dalla figlia. Lei, Gessica, sparita nel nulla il 12 agosto scorso da Favara (Agrigento) dopo essere stata a casa del fratello Enzo. Nessun avvistamento, nessuna segnalazione, nessuno sembra sapere che fine abbia fatto la ragazza, madre di quattro figli.

Gessica Lattuca sparita il 12 agosto da Favara (Agrigento)

Stando alla ricostruzione del quotidiano La Sicilia, qualcuno avrebbe creato un profilo falso su Facebook per un motivo ancora ignoto facendo credere ai familiari della ragazza scomparsa che Gessica si fosse collegata a internet. E, invece no: era solo uno scherzo di cattivo gusto.

Gessica Lattuca, indagini dei Carabinieri

I Carabinieri avrebbero controllato alcune case di Villaseta ma al momento nemmeno lì sarebbero state trovate tracce della giovane mamma. Intanto l’ex compagno, Filippo Russotto, a cui erano state sequestrate le proprietà, è stato “scagionato” dai risultati dei Ris: il sangue ritrovato nel suo appartamento non appartiene a Gessica Lattuca. Il suo legale ha anche presentato istanza alla Procura di Agrigento per conoscere lo stato del procedimento a carico del suo assistito. È fuori dalle indagini o ci sono ipotesi di reato nei suoi confronti?