Paura per Giorgio Napolitano, presidente emerito della Repubblica, che è stato ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma dopo aver avvertito un malore. Stando alle prime informazioni trapelate, l’ex Capo dello Stato avrebbe accusato forti dolori al petto.

Napolitano è ricoverato nel reparto del professor Francesco Musumeci: ha avuto un problema all’aorta. È sempre rimasto cosciente ed è stato sottoposto a un intervento al cuore, ancora in corso.