Nessuno se lo sarebbe mai aspettato. E, invece, Rachel Johnson ha lasciato tutti di stucco, senza parole. All’improvviso la nota giornalista della tv britannica ha deciso di spogliarsi per far sentire la sua voce sulla Brexit. Lo ha fatto durante la puntata di un talk show in onda su SkyNews dove ha inscenato uno striptease.

La cronista è contraria al divorzio della Gran Bretagna dall’Ue e per questo motivo si è vista costretta a un gesto plateale per tornare a parlare di un argomento tanto scottante quanto attuale, per farsi sentire in Europa. Il dibattito, secondo la giornalista, sarebbe arrivato a un “punto di saturazione” anche a causa di un caos politico che perdurerebbe ormai da tempo.

All’improvviso, infatti, come racconta chi si trovava in quegli studi, la Johnson si è tolta la camicetta e ha fatto uno striptease. Solo così ha attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo – compresi quelli italiani – che in queste ore hanno scritto di quanto accaduto in trasmissione.

Il seno, in realtà, era stato coperto da un top di colore neutro, così da non violare nessuna norma. Una provocazione, che ha suscitato scalpore e molta attenzione, simile a quella dell’attivista anti-Brexit Victoria Bateman ospite della Bbc.