Dopo tante voci, confermate o meno, finalmente parte la vendita (ma solo per chi dimostra di meritarli…) dei Google Glass, gli occhiali per la realtà aumentata che sono già in preordine a 1.500 euro.

Occhiali che dovrebbero cambiare la vita di tutti noi, come spesso accaduto con altri prodotti elettronici degli ultimi anni: questi occhiali capiranno subito che cosa stiamo cercando e cosa vogliamo. Da Mountain View, sede di Googleplex, il quartiere generale di Google, hanno pubblicato una serie di foto e un filmato che evidenziano i progressi raggiunti.

Sulle lenti verranno proiettate informazioni riguardanti indicazioni stradali, orari degli aerei, previsioni meteo e, ovviamente, aggiornamenti dai social network. Nel video introduttivo che è stato pubblicato, si vede come sia possibile anche scattare foto e spedire messaggi, catturare video e fare videochiamate. Il tutto tramite un comando vocale.

Al momento non ci sono altri dettagli sul prodotto e nemmeno quando sarà possibile averlo in commercio. Ma i preordini sono partiti, con l’obiettivo di lanciare gli occhialini nei primi mesi del 2014. Google, inoltre, è alla ricerca di “individui creativi e audaci che vogliano unirsi a noi ed essere tra coloro che forgeranno il futuro dei Glass”. Si cercano persone (al momento solo negli Stati Uniti) che vogliano testare il prodotto dietro un pagamento di 1.500 euro più tasse; persone che dovranno convincere Google a rilasciare un prototipo spiegando cosa farebbero se riuscissero a ottenere i Glass. L’iniziativa scadrà il 27 febbraio. In attesa che arrivino anche in Italia.