Allerta meteo in Emilia Romagna, la situazione più grave si sta verificando nella provincia di Forlì Cesena dove il fiume Savio è esondando alle 9.30. I Vigili del Fuoco stanno prestando soccorso alle persone in difficoltà nelle campagne come un disabile con la badante, bloccate nella propria  abitazione. In queste ore continuano i pattugliamenti delle squadre fluviali per controllare che non ci siano persone bloccate nelle abitazioni.

Al momento sono fermi anche i treni nella linea ferroviaria Bologna-Rimini che è stat interrotta tra Cesena e Forlì: una misura precauzionale decisa dalle Ferrovie dello Stato in quanto l’acqua del fiume sta sta lambendo i binari che corrono su un ponte. La linea è completamente bloccata sia per quanto riguarda la rete regionale sia per i treni a lunga percorrenza: il personale di Trenitalia sta garantendo assistenza ai viaggiatori. È in corso la riprogrammazione dei treni, con possibili deviazioni, cancellazioni e servizi bus.

In queste ore, con il bollettino meteo che non sembra migliorare, anche i fiumi Secchia e Panaro e il torrente Tiepido sono in piena e rischiano l’esondazione. Al momento la raccomandazione per la popolazione è quella di non accedere a capanni e canali di raccolta e in alcuni comuni più a rischio sono già stati disposti provvedimenti di evacuazione a scopo preventivo.

Frane, smottamenti e allagamenti sono segnalati anche in molte zone del Bolognese e nella Valsamoggia.