Sta facendo discutere la decisione della preside di una scuola media di Marina di Massa, siamo in provincia di Massa Carrara, che – secondo quanto riportato da “La Nazione”avrebbe deciso di mandare in gita solo gli alunni più meritevoli. Una scelta quasi obbligata vista la mancanza di insegnanti che avrebbero dovuto occuparsi degli studenti.

Io devo garantire la sicurezza di tutti. Solo otto docenti hanno scelto di andare in gita e gli altri non possono essere obbligati. I ragazzi che volevano andare erano 110. Per non correre rischi abbiamo dovuto fare una scelta basata sul comportamento.

A partire saranno soprattutto gli studenti che hanno avuto un buon voto in condotta, quelli che di fatto non faranno disperare gli insegnanti. Pochissime, infatti, sono le docenti che hanno accettato di partire: troppe le responsabilità. Così i più bravi partiranno mentre gli altri resteranno in classe e dovranno accontentarsi, al massimo, di una visita ai musei della città.

Tra gli esclusi ci sarebbero persino studenti con disturbi dell’apprendimento e dell’attenzione come i dislessici.

La scuola del Grande Fratello: sei stato eliminato.

Questo il cartello lasciato davanti alla scuola da alcune mamme che non hanno condiviso il modus operandi della dirigente. Perché escludere i loro figli?