L’isola della Spagna sta andando a fuoco e i soccorritori hanno disposto l’evacuazione di oltre 8mila persone dal momento che le fiamme avanzano inarrestabili. Le fiamme sono divampate presso la cittadina di Valleseco e, dividendosi in due direzioni, hanno già bruciato circa 3.400 ettari di vegetazione. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo El Pais, sono già ben 8.000 le persone che sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni nel nord dell’isola

Sono più di 600 gli uomini e le donne dei soccorsi impiegati per domare le fiamme e per prestare aiuto alle persone dell’Isola e ai tanti turisti in vacanza a Gran Canaria.

Angel Victor Torres, presidente della regione delle Canarie, ha parlato di “danno ambientale già avvenuto. (…) Stiamo affrontando una situazione complessa nella quale la sicurezza delle persone è la priorità”.

Le autorità hanno avvertito che ci sono forti possibilità che l’incendio si estenda, mentre sull’isola la temperatura sfiora i 40 gradi, con scarsa umidità e venti forti che aiutano le fiamme ad alimentarsi. Sono impressionanti i video dei roghi, alcuni dei quali potete vederli nel fondo dell’articolo, condivisi dai media e da semplici utenti nei social.

I Vigili del fuoco, militari e volontari, stanno cercando di spegnere i roghi, supportate da nove elicotteri e due aerei ma in tutta la Spagna – a causa delle alte temperature – ci sono alleate per divampare di probabili incendi.

Incendio a Gran Canaria: il video delle fiamme