Maltempo in tutta Italia con pioggia e vento che non daranno tregua almeno fino a martedì 30. Insomma, sono in arrivo dei nubifragi che, di fatto, costringeranno decine di comuni italiani a chiudere le scuole di ogni ordine e grado. In Liguria, ad esempio, la Protezione civile ha già diramato l’allerta rossa specialmente nelle zone centrali e del Levante. In Veneto scuole chiuse a Belluno, Padova e Treviso per lunedì 29 ottobre; a Vicenza e Città metropolitana di Venezia per il 29 e 30 ottobre.

Anche il comune di Roma – su decisione della sindaca Virginia Raggi – ha deciso di chiudere le scuole come si legge da un post pubblicato dalla pagina Facebook “Roma Capitale”:

In considerazione delle avverse condizioni meteo, la Sindaca ha emesso una ordinanza di chiusura delle scuole per domani 29 ottobre 2018.

In Friuli Venezia Giulia il governatore Fedriga ha proposto ai comuni di chiudere le strutture scolastiche si trovano nelle zone rosse, quelle esposte a maggiori rischi in caso di piogge abbondanti. Suole chiuse, infatti, in provincia di Udine, Amaro, Cavazzo Carnico, Tolmezzo, Sauris, Forni Avoltri, Prato Carnico e Verzegnis.

Tanti altri sono i comuni che in queste ore stanno valutando se è il caso di chiudere gli istituti scolastici per garantire la sicurezza di allievi e docenti.