Sembra una scena da film e, invece, è accaduto davvero. Siamo a Montecalvo Irpino, nell’Avellinese, dove un uomo di 74 anni si è risvegliato all’improvviso, lasciando tutti senza parole. Ormai il suo funerale era pronto e, invece, lui è riuscito a spiazzare amici e parenti. Ricoverato in condizioni gravissime, i medici pensavano che per lui non ci fosse più niente da fare, che fosse arrivata la sua ora: e, invece, l’anziano ha riaperto gli occhi quando ormai tutti lo credevano morto al punto da avere organizzato i suoi funerali.

I familiari avevano persino pensato di riportarlo a casa, come spiega Repubblica, quando il pensionato di 74 anni si è svegliato. “San Pio mi ha fatto questa grazia. Sono credente, sereno e accetto le sofferenze” ha spiegato il protagonista di questa incredibile storia a “Otto Channel”. Mentre il paese in cui vive grida al miracolo e si chiede come sia potuta accadere una cosa simile, i suoi familiari hanno immediatamente annullato le esequie. Tutto è pronto per il funerale, ma il pensionato si risveglia: paesino nell'Avellinese grida al "miracolo"

L’uomo, che non gode ovviamente di buona salute, è stato ricoverato per accertamenti all’ospedale di San Giovanni Rotondo. Queste le sue parole:

Mi stanno chiamando in tanti per chiedermi come sto. Ma io non ricordo più nulla. È stata la fede ad avermi salvato.