Finché morte non ci separi. Così è stato per un’anziana coppia che è morta nello stesso giorno dopo 62 anni di matrimonio. Si erano giurati fedeltà e amore eterno nel giorno più bello della loro vita, le nozze, e così è stato. I due non si sono mai separati, nemmeno nella morte visto che si sono spenti a poche ore di distanza l’uno dall’altra. Si chiamavano Benito Bruno e Rita Porta da Alessandria, avevano rispettivamente 86 e 85 anni e sono morti lo stesso giorno.

“La loro è stata una lunga storia d’amore vissuta col pensiero fisso sul lavoro, la dignità umana, il rispetto dei valori, i sacrifici e le difficoltà da superare con il sorriso”, queste le parole del figlio Gianluca, 48 anni, che ha voluto salutare così i suoi genitori nella chiesa di San Pio V. I due si erano conosciuti 68 anni fa, poi avevano deciso di sposarsi e infine di fare figli. Una coppia perfetta: il loro, infatti, è stato un legame indissolubile fino alla fine.

Nell’ultimo periodo, però, lui si era ammalato: era stato ricoverato in ospedale per problemi cardiaci. Lì morirà a mezzanotte di venerdì 23 novembre. In mattinata, intanto, era deceduta la moglie che, poche settimane prima, si era rotta il femore.