Una tragedia è avvenuta in provincia di Treviso, durante la lezione di educazione fisica all’istituto tecnico Barsanti di Castelfranco Veneto uno studente 14enne durante gli esercizi di riscaldamento si è accasciato al suolo e poco dopo è morto. Il ragazzo, di cui non sono state rese note le generalità, pare sia residente nel comune di Riese Pio X.

Il ragazzino frequentante la classe prima, ha avuto un malore improvviso e fatale che ha portato a un arresto cardiocircolatorio. L’allarme è stato immediatamente lanciato dagli insegnanti e dal personale della scuola che sono intervenuti rapidamente praticando un massaggio cardiaco prima dell’arrivo dei medici. Sul posto sono intervenute l’ambulanza e l’automedica del Suem 118 ma tutti i tentativi di far ripartire il cuore del ragazzo sono stati inutili e il decesso è sopraggiunto nel trasporto in ambulanza verso l’ospedale.

A fare chiarezza su quanto avvenuto sarà la Procura di Treviso che potrebbe disporre l’autopsia sul corpo del 14enne per chiare le cause della morte. Il sindaco di Castelfranco Veneto, Stefano Marcon, ha commentato la tragedia ai media locali dicendo:

Non ci sono parole per esprimere il dolore che si prova in momenti come questi esprimo le mie condoglianze alla famiglia di questo ragazzo

La terribile tragedia è avvenuta sotto gli occhi di compagni, insegnanti e personale scolastico, disperati e sotto choc per quanto avvenuto. Sul posto per gestire l’emergenza sono intervenuti anche alcune pattuglie delle forze dell’ordine.